21 maggio 2020

Pubblicato il bando “Voucher 3I” per le start-up innovative

Per sostenere la competitività delle start up innovative

Pubblicato il bando “Voucher 3I” per le start-up innovative

Il “Voucher 3I –Investire In Innovazione” mira a sostenere la competitività delle start up innovative finanziando i servizi di consulenza necessari a valorizzare e tutelare, in Italia e all’estero, i processi tecnologici attraverso la brevettabilità dell'invenzione.

Per avere diritto al Voucher, i servizi di consulenza dovranno essere forniti da consulenti in proprietà industriale o avvocati, iscritti in appositi elenchi predisposti rispettivamente dall’Ordine dei consulenti in proprietà industriale e dal Consiglio nazionale forense.

Condividi